Caldaia a gas, come risparmiare sul riscaldamento?

Mentre le notti si avvicinano e la temperatura inizia davvero a scendere, molti di noi stanno alzando il termostato al massimo e si tuffano di nuovo sotto le coperte. Ovviamente, questo potrebbe lasciarti con una bolletta energetica mostruosa da affrontare quando alla fine arriverà la primavera. Se vuoi mantenere i costi al minimo senza congelare, dai un’occhiata ai nostri migliori consigli per riscaldare la tua casa spendendo meno. Tieni presente che questa è una delle nostre guide sempreverdi, quindi alcuni dei suggerimenti qui funzioneranno davvero solo se stai cercando di risparmiare denaro a lungo termine. Tuttavia, la maggior parte di essi può essere applicata immediatamente.

  1. Isolamento

L’isolamento è la chiave per mantenere basse le bollette, mentre aiuta la tua proprietà a rimanere calda in inverno e fresca in estate. Il tetto e il sottotetto dovrebbero essere isolati, insieme a intercapedine o isolamento a parete solida. Potresti anche pensare di isolare il pavimento. I proprietari, in particolare, dovrebbero essere consapevoli dei diversi tipi di isolamento.

  1. Caldaia

Se sei un proprietario e sei preoccupato per l’efficienza energetica della tua proprietà, ora potrebbe essere il momento migliore per pensare alla sostituzione della caldaia. Le caldaie più vecchie non solo possono essere capricciose e inaffidabili, ma sono generalmente anche meno efficienti dal punto di vista energetico. Dovreste pensare di installare una nuova caldaia se state cercando di tagliare le bollette energetiche.

  1. Doppi / tripli vetri

Tutte le proprietà perdono calore attraverso le finestre, ma i doppi o addirittura i tripli vetri possono mantenere la tua casa più calda e silenziosa, oltre a ridurre le bollette energetiche. Le finestre con doppi vetri hanno due lastre di vetro con uno spazio intermedio, che intrappola il calore, rendendo la tua proprietà più confortevole ed efficiente dal punto di vista energetico.

Sebbene le finestre con triplo vetro abbiano tre lastre di vetro, non sono sempre migliori delle opzioni con doppi vetri, quindi valuta sempre la scelta migliore per la tua proprietà. Ancora una volta, i proprietari dovrebbero considerare di cambiare le finestre se la proprietà non raggiunge i requisiti di efficienza energetica imminenti.

  1. Tende pesanti

Se non hai molti soldi da spendere per migliorare l’efficienza energetica, ci sono opzioni più economiche da considerare. Uno dei modi più semplici per mantenere calda la tua proprietà è con tende pesanti. Trova tende con rivestimento termico o fodera tu stesso quelle attuali con tessuto economico. Mettere tende spesse in ogni stanza proteggerà la tua proprietà dalla perdita di calore attraverso le finestre. E ricorda, tirare le tende al tramonto ti aiuterà a mantenere il calore quando arrivano le notti fredde.

  1. A prova di correnti d’aria

Uno dei modi più economici ed efficienti per risparmiare energia e denaro è l’impermeabilizzazione della tua proprietà. Se ci sono degli spazi vuoti intorno a finestre, porte e pavimenti, l’aria fredda entrerà e il calore uscirà. Per proteggere efficacemente la tua proprietà dalle correnti d’aria, chiudi eventuali fessure indesiderate che lasciano entrare l’aria fredda. In questo modo risparmierai l’aria calda della tua casa e quindi utilizzerai meno energia.

  1. Termostati programmabili

Che tu sia il proprietario di una casa o un proprietario che fornisce una casa agli inquilini, è una buona idea utilizzare termostati programmabili in tutta la tua proprietà. Questi strumenti ti consentono di impostare periodi di accensione e spegnimento della caldaia e di selezionare diverse temperature nella tua casa in diversi momenti della giornata. Ciò significa che la tua proprietà verrà riscaldata quando è necessario e puoi risparmiare denaro quando non hai bisogno del riscaldamento.

  1. Isolare i tubi

Se non lo hai già fatto, è una buona idea isolare i tubi in tutta la tua proprietà. Ciò ridurrà la quantità di calore perso, quindi spenderai meno per riscaldare l’acqua e l’acqua calda rimarrà calda più a lungo. Applicare l’isolamento dei tubi attorno a qualsiasi tubo dell’acqua calda esposto è facile se i tubi sono accessibili e spesso puoi completare l’operazione da solo.

  1. Isolare il serbatoio dell’acqua calda

Analogamente all’isolamento dei tubi, l’utilizzo di un rivestimento del serbatoio dell’acqua calda su un serbatoio non isolato farà risparmiare energia e denaro. Tutte le coperture dovrebbero avere uno spessore di almeno 75 mm, il che ridurrà la perdita di calore di oltre il 75%. Le coperture del serbatoio dell’acqua calda costano poco e sarai felice di sapere che ci vorrebbero meno di sei mesi per ripagarsela con il risparmio ottenuto.

  1. Tieni le porte aperte

Il dibattito sull’opportunità di tenere le porte aperte o chiuse è andato avanti e indietro per un po’ di tempo, anche se è opinione diffusa che mantenere il flusso d’aria sia importante per la tua proprietà. Assicurati che le tue porte interne siano aperte in tutta la casa e manterrai l’aria calda in movimento. Se le porte sono chiuse, il processo del flusso d’aria diventa più lento, il che utilizza più energia rispetto a quella che consente al calore di circolare. Anche se potresti voler mantenere il calore contenuto, farai meglio a lasciare che il calore fluisca attraverso la tua casa.

  1. Rivestimenti per pavimenti

Un modo semplice ed economico per impedire che il calore fuoriesca dal pavimento (e per mantenere le dita dei piedi calde!) è con i rivestimenti per pavimenti. Questo potrebbe essere un bel tappeto accogliente o un tappeto nelle stanze con pavimenti in legno / linoleum. Anche se questo non farà la differenza come l’isolamento del pavimento, è comunque un modo semplice per mantenere calda la tua proprietà.

Se sei un proprietario che fornisce alloggi ammobiliati, considera l’idea di mettere dei tappeti nella tua proprietà quando arriva l’inverno: sono sicuro che i tuoi inquilini apprezzeranno il pensiero. Indipendentemente dal periodo dell’anno, è una buona idea iniziare a mettere insieme un piano che manterrà la tua proprietà calda tutto l’anno. E ricorda, spendere un po’ di soldi ora potrebbe farti risparmiare a lungo termine.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *