Che potenza deve avere un deumidificatore?

I deumidificatori regolano l’umidità attirando l’umidità dall’aria. Una ventola aspira l’aria umida nel deumidificatore e attraverso le serpentine di raffreddamento, che utilizzano la condensa per assorbire l’umidità dall’aria. Il sistema di recupero del calore del deumidificatore restituisce quindi l’aria più calda e più asciutta nella stanza. L’acqua si raccoglie in un gocciolatoio rimovibile o in un serbatoio o viene fatta circolare fuori dall’unità con alcuni modelli. Ma che potenza deve avere un deumidificatore?

Come funziona un deumdificatore

Molti deumidificatori sono dotati di un umidostato, che misura e può impostare l’umidità relativa in una stanza. Un 50% di umidità relativa è consigliato per l’estate, mentre in inverno l’ideale può arrivare fino al 30%. Potrebbe essere necessario un deumidificatore per tutta la casa se l’umidità elevata è un problema in tutta la casa. Alcuni sono apparecchi portatili mentre altri sono integrati e possono funzionare come parte del sistema di climatizzazione.

I deumidificatori ad adsorbimento sono progettati per rimuovere l’umidità dall’aria utilizzando prodotti chimici invece della condensa. Questi modelli di apparecchio tendono ad essere più silenziosi e creano livelli di umidità inferiori rispetto ad altri deumidificatori, ma hanno una capacità più limitata, un aroma evidente e sono meno economici di altri tipi.

Controlla il livello di umidità della stanza

Una stanza con superfici umide o un odore costantemente di muffa potrebbe aver bisogno di un deumidificatore, che dovrà lavorare di più in uno spazio estremamente umido rispetto a uno leggermente umido. Puoi utilizzare un misuratore di umidità per misurare l’umidità di una stanza o valutarla in base a questi criteri generali:

  • Uno spazio è considerato umido se ha un aroma di muffa in tempo umido o occasionalmente si sente umido o viscido.
  • Uno spazio è molto umido se è sempre umido e ammuffito.
  • Uno spazio è bagnato se occasionalmente presenta condensa visibile o sul soffitto o sulle pareti.
  • Uno spazio è molto umido se presenta sempre condensa visibile o acqua stagnante.

Nota: se rilevi umidità in eccesso in una stanza, prendi provvedimenti per eliminarne o ridurne la fonte, come riparare le perdite o pulire il filtro lanugine dell’asciugatrice.

Misura le dimensioni della stanza

Dopo aver determinato che una stanza ha un’umidità eccessiva, misura le dimensioni della stanza per determinare le dimensioni dell’umidificatore di cui hai bisogno. Usa un metro a nastro per determinare la lunghezza e la larghezza della stanza e moltiplicalo per determinare la metratura. Ad esempio, una stanza di 3 x 3 metri avrà una metratura di 9 metri quadrati.

Confronta le dimensioni della stanza con il livello di umidità per le dimensioni del deumidificatore La capacità del deumidificatore è valutata in base alla quantità di umidità rimossa in 24 ore, quindi un deumidificatore da 30 litri è valutato rimuovere 30 litri di umidità in un giorno. Utilizza un deumidificatore da 30 litri (o un’unità con capacità compresa tra 24 e 39 litri) nelle seguenti condizioni:

  • Stanze umide di 45-140 metri quadrati
  • Stanze molto umide di 45-90 metri quadrati
  • Stanze umide ed estremamente umide di 45 metri quadrati

Utilizza un deumidificatore da 50 litri (o un’unità con capacità compresa tra 40 e 59 litri) nelle seguenti condizioni:

  • Stanze umide di 185-230 metri quadrati
  • Stanze molto umide di 140-185 metri quadrati
  • Ambienti umidi di 45-140 metri quadrati
  • Camere estremamente umide di 90 metri quadrati

Utilizzare un deumidificatore da 70 litri (o uno con capacità di 60 litri o superiore) nelle seguenti condizioni:

  • Camere molto umide di 230 metri quadrati
  • Ambienti umidi di 185-230 metri quadrati
  • Camere molto umide di 140-230 metri quadrati

Altri fattori nella scelta delle dimensioni del deumidificatore

Altri fattori possono influenzare l’umidità della stanza, quindi considerare quanto segue quando si dimensiona un deumidificatore:

Se la tua casa è in un clima umido, aggiungi 10 litri alla capacità consigliata.

Se più persone vivono o trascorrono del tempo nella stanza, aggiungi 5 litri.

Se la stanza ha più finestre o porte, aggiungi 5 litri.

Se una lavatrice / asciugatrice è dentro o vicino alla stanza, aggiungi 5 litri.

Suggerimento: in alcune circostanze, un deumidificatore che sembra leggermente più grande del necessario potrebbe avere dei vantaggi. Puoi farlo funzionare con un’impostazione inferiore, possibilmente riducendo il consumo di elettricità e abbassando le bollette energetiche. Un deumidificatore che è possibile utilizzare con un’impostazione inferiore significa anche un livello di rumore inferiore.

L’elevata umidità può portare alla formazione di muffe e persino rendere la tua casa più attraente per scarafaggi, ragni e altri insetti che preferiscono ambienti umidi. La scelta del deumidificatore delle dimensioni giuste per il seminterrato, la lavanderia o altri spazi interni può mettere il controllo dell’umidità a portata di mano nella tua casa.