Come coprire i tubi del riscaldamento a vista

Sappiamo tutti che i tubi sono una caratteristica necessaria in ogni casa, ma lasciarli esposti su un muro può togliere la tua estetica generale. Coprire un tubo può essere un compito complicato: a volte può portare a più lavoro e l’ultima cosa che vuoi è avere una ristrutturazione completa della stanza sul tuo piatto. Per fortuna, ci sono modi per aggirarlo! Per aiutarti a spiegare come coprire i tubi a vista sulle tue pareti, abbiamo creato un pratico elenco di cose che puoi fare per nasconderli o camuffarli.

A volte coprire i tuoi brutti tubi del riscaldamento può essere semplice come una mano di vernice! Se hai solo una piccola area da coprire o il fai-da-te non fa per te, puoi ottenere la tua trasformazione con l’aiuto di queste quattro tecniche:

  1. Tira fuori quei pennelli

Questa è forse la soluzione più comune e adatta ai principianti per mascherare i tubi esposti. Dipingerli in un colore abbinato alle tue pareti può aiutare a fondere le tue antiestetiche tubature nel tuo arredamento con il minimo sforzo. In alternativa, perché non dipingerli in una tonalità contrastante e farne una caratteristica: è un’opzione intelligente per chi ama quell’atmosfera industriale.

  1. Coprili!

Avvolgere i tubi in rivestimenti decorativi è un’ottima opzione per chi ha piccole sezioni da nascondere. Puoi acquistare rivestimenti per tubi in plastica o legno nella maggior parte dei negozi di ferramenta per abbinarli al tuo arredamento. Basta spruzzare un po’ di spray adesivo sul tubo e avvolgere il rivestimento attorno ad esso. Una volta che hai finito, taglia l’eccesso con un taglierino: fai attenzione e guarda le dita!

  1. Una pianta in vaso fa miracoli

A volte devi usare quello che hai per ottenere quello che vuoi. Una pianta in vaso può funzionare a meraviglia quando si cerca di coprire le tubazioni. Ti suggeriamo di trovare una pianta d’appartamento che sia alta, come un albero dei soldi o una pianta a ombrello: posizionala davanti ai tuoi antiestetici tubi e lascia che la pianta faccia il lavoro. Se le tue tubazioni arrivano fino al muro, perché non mascherarle con piante appese al soffitto?

  1. Coprire con mobili indipendenti

Se sei abbastanza fortunato da avere i tubi del radiatore vicino ai battiscopa, l’uso di mobili indipendenti con gambe spesse potrebbe risolvere i tuoi problemi. Posiziona il mobile davanti al muro, ma fai attenzione a non appoggiare l’oggetto contro il tubo, nel caso in cui diventi troppo caldo. Se ti capita di essere abile con una sega, puoi anche creare un mobile da adattare ai tuoi tubi. Ricorda solo di ricontrollare tutte le tue misure prima di impegnarti a tagliare qualsiasi cosa, in modo che la tua nuova creazione si adatti come un guanto.

Come coprire i tubi a vista in cucina?

Tra intricate tubazioni dell’acqua e design scomodi di armadietti, coprire i tubi nella tua cucina può essere una sfida difficile. Tuttavia, esiste una gamma di metodi per mascherare i tubi che possono essere utilizzati per nascondere quelle fastidiose necessità.

 

Gli armadietti della cucina sono naturalmente una scelta obbligata per chi ha tubazioni nella parete inferiore, mentre il montaggio di scaffalature sopra i tubi del bancone superiore può fornire un’altra soluzione. Se ti capita di avere una grande pipa nella tua cucina, anche la boxe nel pugno nell’occhio visivo è una scelta popolare. Tuttavia, valutare le tue pipe prima di inscatolarle è un buon grido. Non sai mai quando potresti affrontare un blocco di scarico a cui hai bisogno di un facile accesso.

Come coprire i tubi in bagno

Come le cucine, ci sono molti metodi che puoi usare per abbellire le tubazioni del tuo bagno. Dall’uso di un lavabo a piedistallo alla costruzione di muri finti: esiste una gamma infinita di idee per coprire i tubi. Se sei il proprietario di una casa o un proprietario, allora sei fortunato, hai più opzioni con cui giocare. Puoi creare soluzioni più permanenti ai tuoi problemi di tubature racchiudendole nel muro o installando un WC sospeso. Tuttavia, ciò può causare complicazioni in caso di scoppio di un tubo.

Perché non proteggersi da spiacevoli problemi di drenaggio. D’altra parte, gli affittuari potrebbero aver bisogno di diventare più creativi. Come abbiamo accennato in precedenza, i mobili indipendenti e le piante da appartamento sono i tuoi migliori amici quando copri quei tubi poco attraenti.

Come incassare i tubi sul muro?

  1. Prendi un metro a nastro e prendi nota dell’altezza e della larghezza dei tuoi tubi.
  2. Misurare quanto i tubi sporgono dal muro. Ricorda di misurare dal muro fino alla parte anteriore dei tubi e annotarlo. Questa misura ti dirà quanto legno deve sporgere dal muro. Ti suggeriamo di assicurarti che il markup sia preciso in modo che il tuo pezzo di legno si adatti perfettamente ai tubi.
  3. Usando un tavolo o una sega a mano, taglia le tre tavole all’altezza dei tuoi tubi – assicurati di indossare guanti e occhiali. A seconda di quanto sporgono i tuoi tubi, puoi usare 2 x 4 o anche qualcosa di più sottile. Suggerimento: una volta tagliato il primo pezzo di legno, puoi usarlo come guida per i successivi.
  4. Incolla le tre tavole insieme, assicurandoti di coprire ogni lato dei tubi. Usa la colla per legno per incollare le tavole insieme in modo che formino un rettangolo con un lato aperto. Fissali insieme mentre si asciugano per mantenere la forma. Lascia il telaio durante la notte prima di iniziare a lavorare sul resto.
  5. Collega le assi sopra i tubi con il mastice, uno stucco flessibile che può essere utilizzato per sigillare gli spazi vuoti intorno alla casa. Puoi ritirare il mastice dalla maggior parte dei negozi di ferramenta o online. Attacca le assi di legno sui tubi in modo che siano a filo con il suolo e il soffitto. Spingere il telaio contro il muro per coprire completamente i tubi; quindi usa il mastice per fissare le assi al muro.
  6. Dipingi il legno e il mastice nello stesso tono delle pareti. In alternativa, se hai pannelli di legno sulle pareti, puoi scegliere di colorare il legno in modo che corrisponda al rivestimento.

Puoi nascondere i tubi del radiatore nel muro?

I tubi del radiatore sono l’esempio più comune di tubazioni in mostra nella maggior parte delle nostre case. Per fortuna, c’è una serie di modi per nascondere i tubi del radiatore. Un modo sempre popolare è semplicemente inscatolarli – tuttavia, questo può dare l’impressione di uno spazio meno quadrato. Anche le coperture per radiatori sono un’opzione ampiamente utilizzata ed economica. D’altra parte, anche l’utilizzo di battiscopa per nascondere le tubazioni indesiderate è stata una scelta popolare per molti.

Infine, uno dei modi più semplici ed economici per nascondere i tubi è con i manicotti dei tubi. Facilmente infilabili sulle tubazioni in rame, possono dare una sensazione uniforme a qualsiasi spazio con il minimo sforzo. Per ottenere i migliori risultati, è sempre consigliabile scegliere un manicotto del tubo dello stesso colore delle valvole o del radiatore.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *