Come funziona uno scaldacqua a pompa di calore?

In questo articolo esploriamo gli scaldacqua a pompa di calore per un efficiente riscaldamento dell’acqua. Scopri diversi tipi, vantaggi, svantaggi, suggerimenti su come sceglierli. A volte trovare modi per combinare i tuoi apparecchi di climatizzazione non solo ha senso dal punto di vista finanziario, ma ha anche senso dal punto di vista ambientale. Combinare la tua pompa di calore con il tuo scaldabagno aiuta con tutto, poiché ti permette di riscaldare l’acqua senza attingere energia extra.

Il funzionamento di uno scaldacqua a pompa di calore

Uno scaldabagno a pompa di calore funziona trasferendo il calore dall’aria circostante allo scaldabagno invece di prelevare energia dal gas o dall’elettricità e riscaldando l’acqua in questo modo. Quando li si confronta con uno scaldabagno elettrico tradizionale, sono tre volte più efficienti dal punto di vista energetico e possono ancora utilizzare gli elementi riscaldanti elettrici che si trovano sulle unità elettriche.

Quei modelli che combinano la tecnologia elettrica e della pompa di calore sono anche chiamati ibridi. Gli scaldacqua in genere si collocano dietro la caldaia a gas e il condizionatore d’aria o la pompa di calore come il più grande assorbimento di energia, quindi il risparmio dovrebbe essere la priorità.

Tipi di scaldacqua

Come probabilmente avrai notato, la maggior parte degli scaldabagni oggi sono alimentati a gas o elettricamente, per cui possono ottenere un’efficienza energetica massima del 99%. Gli scaldacqua a pompa di calore, d’altra parte, sono ultra efficienti e contribuiscono molto di più alla protezione dell’ambiente di quanto menzionato sopra.

Sono disponibili due tipi di scaldacqua a pompa di calore; a fonte d’aria, che è più economica, e geotermica che è più efficiente, ma costa di più a causa della sua unicità e complessità.

Scaldacqua a pompa di calore ad aria

Una fonte d’aria prende il calore dall’aria, la comprime e la usa in un serbatoio per riscaldare l’acqua. Puoi acquistarli come un componente aggiuntivo del tuo sistema di climatizzazione e utilizzarlo con un serbatoio dell’acqua, oppure puoi acquistare un kit per adattare una pompa di calore a un normale scaldabagno.

Ciò significa che hai una casa più fresca e acqua calda quando ne hai bisogno. Inoltre, non aggiungerai calore alla tua casa da un’altra fonte di energia utilizzata per il tuo scaldabagno e il tuo livello di umidità sarà inferiore.

Se si sceglie lo scaldacqua in pompa di calore ad aria, si può ottenere il massimo della sua efficienza installandola nel garage o nel locale tecnico, dove ad esempio è installata la caldaia, in modo che possa sfruttare il calore emesso.

Scaldacqua a pompa di calore geotermica

Le pompe di calore geotermiche, invece, sottraggono calore dal terreno o dall’acqua di falda e lo utilizzano per riscaldare gli ambienti, e anche per produrre l’acqua sanitaria. Questo ti dà la possibilità di utilizzare il tuo scaldacqua a pompa di calore più a lungo durante l’anno, perché non dipende dalla temperatura dell’aria esterna per il funzionamento. Usano un anello di bobine o tubi che trasferiscono l’acqua attraverso di loro che si riscalda mentre va.

Alcune pompe di calore geotermiche sono dotate di un desurriscaldatore che è uno scambiatore di calore che utilizza il calore del compressore per riscaldare l’acqua, che viene quindi immessa nel serbatoio dell’acqua principale. Possono essere senza serbatoio, il che è ottimo in situazioni in cui lo spazio della stanza è limitato. Se vivi in ​​una zona abbastanza calda, possono effettivamente mantenere l’acqua calda per tutta la stagione senza alcun potenziamento.

Costi, pro e contro degli scaldacqua a pompa di calore

Prezzo

Se si cerca il prezzo dello scaldacqua a pompa di calore che includerà l’unità e il costo di installazione, ci si può aspettare da qualche parte tra 1000 e 10000 euro o più (approssimativamente), e il prezzo dipende dal produttore della pompa di calore e dal costo della manodopera dell’installatore. La fascia di prezzo inferiore è per il tipo aria-aria e per i modelli economici.

Vantaggi

Uno scaldacqua a pompa di calore aria-aria non è così costoso e ti dà anche un ritorno immediato sull’investimento, facendoti risparmiare fino alla metà sui costi di riscaldamento dell’acqua, a seconda di quanta acqua calda usi. Inoltre, non prelevi la stessa quantità di energia dalla rete, riducendo così la dipendenza dalle fonti energetiche. Anche le pompe di calore, molto efficienti, sono coibentate abbastanza bene per trattenere il calore più a lungo. Quasi tutti i modelli avanzati sono dotati del controller digitale che consente un facile controllo, monitoraggio e risoluzione dei problemi. Simile a un tipo elettrico, le pompe di calore sono facili da installare, riparare e manutenere.

Svantaggi

Uno svantaggio di uno scaldacqua a pompa di calore ad aria è che tende ad essere efficace solo quando è caldo. Se vivi in ​​una zona in cui gli inverni sono più rigidi, non sarai in grado di usarlo durante l’inverno in modo efficiente come se vivessi in un clima più caldo. Devi anche dargli la possibilità di recuperare tra un utilizzo e l’altro, quindi molte persone che lo usano al mattino possono significare che alcuni utenti successivi avranno meno acqua calda tostata. Sebbene tu possa risparmiare denaro a lungo termine, l’installazione di una pompa di calore geotermica è costosa, più di una fonte d’aria che costa e richiede uno specialista per installarla.

Come scegliere uno scaldacqua a pompa di calore

Dovrai considerare il tuo attuale sistema e valutare dove collocherai il tuo nuovo scaldacqua a pompa di calore e quanto velocemente potresti iniziare a realizzare un ritorno sull’investimento. Valutare dove collochi il tuo dispositivo di climatizzazione è importante perché sarà fondamentale per mantenere un buon ambiente esterno. Dovrebbe esserci una buona circolazione dell’aria e una temperatura che non scenda sotto i 40 gradi.

Dovresti anche posizionare lo scaldabagno a pompa di calore in luoghi che possano aiutare a smorzare il rumore, in modo da non far entrare molti suoni in casa. Le tubazioni che scegli possono anche aiutare a ridurre il rumore di funzionamento, quindi cerca le tubazioni in PVC anziché in metallo. A causa delle loro dimensioni, possono essere piuttosto alti e necessitano di un ampio spazio per operare.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *