Come rimuovere fumo e odori con un purificatore d’aria

Il fumo è un’abitudine che crea dipendenza che è difficile abbandonare. Molti tipi di cancro sono associati a sostanze chimiche pericolose soprattutto per i nostri polmoni. L’esposizione prolungata avrà un impatto devastante su laringe, stomaco, reni e altro. Smettere di fumare è l’ideale, ma non sempre l’opzione disponibile. Quindi acquistare un purificatore d’aria per il fumatore potrebbe essere la cosa migliore. In questo articolo vedremo il miglior tipo di purificatore d’aria per fumatori. Imparerai anche di più sul fumo di tabacco e sulle sostanze tossiche e chimiche ad esso associate.

Quali sostanze chimiche ci sono nel fumo di tabacco?

Ecco una statistica spaventosa dai Centers for Disease Control (CDC) di Atlanta, USA. Circa il 15% dei non fumatori sono esposti al fumo passivo, e ciò ha provocato 41.000 morti ogni anno nei soli Stati Uniti. Ma qual è il problema del fumo passivo? Ci sono più di 4000-7000 sostanze chimiche nelle sigarette. Almeno 250 di esse sono sostanze nocive per il nostro corpo e 70 di esse sono cancerogene o legate al cancro. Alcune delle sostanze chimiche più famose che si trovano in una sola sigaretta includono:

  • Nicotina che crea dipendenza
  • Ammoniaca (prodotto per la pulizia)
  • Monossido di carbonio (gas velenoso)
  • Arsenico (veleni per topi)
  • Cadmio (batterie)
  • DDT (insetticida)
  • Formaldeide (conservazione per campioni morti)
  • Methoprene (anche insetticida)
  • Piombo (velenoso)
  • Polonio (elemento radioattivo).

I forti fumatori che fumano al chiuso trarrebbero grandi benefici dalla presa d’atto di questa realtà. Anche il fumatore sociale, occasionale o la persona che sta con o intorno ai fumatori rientrano nel conto. Come pure una persona che si trova nelle vicinanze di un’area urbana o industriale con un indice di qualità dell’aria (AQI) elevato, ad es. Milano o Torino; ma anche neonati, o bambini con sistema immunitario in via di sviluppo; pazienti anziani o in via di guarigione che hanno un sistema immunitario indebolito.

Usa un purificatore d’aria

Tieni presente che aprire regolarmente porte e finestre non eliminerà completamente il fumo di sigaretta all’interno. Se fumi o qualcuno con cui vivi è un fumatore, sarebbe saggio procurarsi un purificatore d’aria progettato per mitigare l’odore e gli effetti del fumo passivo nella tua casa (ne puoi trovare di ottimi ad es. qui). Questi sistemi di purificazione funzionano attirando l’aria indoor al loro interno, pulendola e quindi facendola circolare nuovamente nella stanza.

Quando l’aria viene aspirata nel purificatore, le particelle nocive contenute nel fumo passivo vengono eliminate dall’aria. Non solo un purificatore d’aria può ridurre al minimo gli effetti del fumo passivo nella tua casa, ma può anche aiutare a controllare gli odori che sono spesso pervasivi nelle case dei fumatori. Questo è di gran lunga il modo più efficace per purificare l’aria interna dal fumo di sigaretta, così come da molte altre tossine presenti nell’aria.

Scelta del purificatore d’aria più adatto

Chiunque abbia bisogno di un ambiente sano e pulito, privo di fumo passivo, dovrebbe considerare l’acquisto di un purificatore o depuratore d’aria.

Flusso d’aria

Il CADR per il fumo è un utile benchmark ma non è l’unica misura che prenderemmo in considerazione nella scelta di un apparecchio per difendersi dal fumo. La velocità di erogazione del flusso d’aria è anche un altro ingrediente chiave nella nostra valutazione. Maggiore è la portata del flusso d’aria, più velocemente e più inquinanti può aspirare il purificatore d’aria. Sulla base di ciò, giudicheremmo l’uscita del flusso d’aria in base alla velocità della ventola più bassa e massima.

Filtro a carbone attivo

Tutti sanno che fumare fa male. Anche una singola boccata di sigaretta può causare danni immediati ai polmoni e al DNA. Un filtro a carbone attivo è qui per catturare SOLO le particelle a base di gas e odori. Letteralmente l’opposto di quello che può fare il filtro HEPA. Per diventare il nostro miglior depuratore d’aria per i fumatori, il filtro a carbone deve avere la capacità di rimuovere i fumi di tabacco e gli odori. Molto meglio se il filtro a carbone è un filtro autonomo piuttosto che un foglio sottile combinato.

Filtro specializzato per il fumo

La priorità sarà data al purificatore d’aria che utilizza una speciale filtrazione del fumo di sigaretta. Misuriamo l’efficacia in base alle sue capacità di rimuovere il radon e VOC. Il monossido di carbonio (CO) o qualsiasi altra sostanza chimica viene lanciato contro di esso. Il filtro aggiuntivo dovrebbe essere un complimento al set di filtri esistente, non essere usato come sostituzione del filtro al carbone.

Come liberarsi dell’odore del fumo

Sebbene un purificatore d’aria sia il modo più efficace per migliorare la qualità dell’aria indoor, ci sono ancora altre cose che puoi fare per sbarazzarti dell’odore di fumo. Il fumo passivo può attaccarsi alle pareti della tua casa, ai tappeti e alle tende. Può intrappolare e intrappolerà l’odore all’interno della tua casa. Ecco quattro suggerimenti per aiutarti a sbarazzarti di questi odori nella tua casa:

  • Rimuovi tutte le tende, le lenzuola, gli asciugamani e le altre lenzuola da casa. Lavali accuratamente prima di rimetterli. Puoi anche usare un prodotto deodorante per mascherare gli odori.
  • Pulisci a vapore tutti i tuoi tappeti e aggiungi un prodotto deodorante alla soluzione detergente.
  • Igienizza i soffitti, i pavimenti, i controsoffitti e gli altri infissi della casa con una soluzione di acqua e candeggina.
  • Considera l’idea di ridipingere i muri e le porte. Una nuova mano di vernice aiuterà ad alleviare gli odori persistenti.

Oltre a queste strategie, adotta una routine giornaliera, settimanale e mensile per ridurre al minimo l’odore forte e unico del fumo di sigaretta. Ciò dovrebbe includere cose come aprire le porte e le finestre per alcune ore, aggiungere una piccola quantità di aceto alla lavatrice ogni volta che lavi i vestiti e le lenzuola, passare regolarmente l’aspirapolvere e pulire a vapore i tuoi tappeti e spruzzare tutti i tuoi mobili con un prodotto deodorante.

Dai un’occhiata ai modelli di purificatore d’aria con il miglior rapporto qualità / prezzo qui.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *