Come scegliere il miglior ventilatore da tavolo

Un ventilatore da tavolo è un tipo di ventilatore portatile che puoi utilizzare in casa o in altri piccoli luoghi come uffici o garage. Per il tuo garage, puoi anche preferire il miglior ventilatore da garage. In generale, i ventilatori da tavolo sono realizzati con una griglia in acciaio o in plastica reticolare e funzionano spostando l’aria, quindi creano una sensazione di aria fresca simile all’aria condizionata. Allo stesso tempo, la ventola può avere forme diverse, come rettangolare, oblunga, circolare o quadrata. Possono essere posizionati su finestre, una scrivania come un ventilatore da scrivania o in qualsiasi luogo in cui l’aria possa raggiungerti.

I ventilatori da tavolo sono semplici ed efficaci. Questo tipo di ventola si trova in un grande alloggiamento e può soffiare quantità d’aria maggiori rispetto alla maggior parte delle ventole oscillanti. Sono utili sia per soffiare aria in una stanza per il raffreddamento sia per soffiare aria calda fuori da una stanza tramite una finestra o una porta. Il design di base di questi ventilatori non è cambiato per decenni, perché funziona. Come dice il vecchio adagio, se non è rotto, non aggiustarlo.

A cosa servono i ventilatori da tavolo?

In generale, i ventilatori da tavolo vengono utilizzati in alternativa all’aria condizionata. Considerando quanto può essere costosa l’aria condizionata, ha senso che tu voglia un’opzione più abbordabile. Oltre che per il raffreddamento, vengono utilizzati anche per la ventilazione dell’aria in inverno. Alcuni modelli rotanti possono essere utilizzati per far circolare l’aria calda nella stanza durante l’inverno, per un effetto duraturo.

In generale, troverai molti fantastici ventilatori da tavolo sul mercato, ma determinare il migliore può essere molto complicato se non sai molto delle loro caratteristiche. Il miglior ventilatore da tavolo di solito dipende dai requisiti che hai da un’unità di questo tipo, quindi il prodotto con le caratteristiche più adatte sarà il migliore per te.

Ad esempio, una delle caratteristiche da cercare è; la rotazione. Alcuni ventilatori da tavolo sono in grado di ruotare fino a 90 gradi, quindi possono anche ventilare l’aria e non solo raffreddarla. Questo li rende adatti all’uso anche durante l’inverno, motivo per cui sono così buoni nel lungo periodo.

Un’altra caratteristica sorprendente è quella delle opzioni di velocità multiple. Ci sono ventole che possono essere regolate per raffreddare l’aria a velocità diverse, a seconda delle esigenze. Quando il caldo è insopportabile, sarai grato per la brezza di aria fredda che può fornire un’unità con diverse opzioni di velocità.

Vantaggi dei ventilatori da tavolo in estate

Ovviamente, il vantaggio principale dei ventilatori da tavolo è la loro capacità di raffreddare l’aria all’interno della casa. Quando la temperatura all’interno raggiunge livelli che sono troppo elevati da gestire, un ventilatore da tavolo può offrirti una brezza fredda. Può anche servire come deodorante per ambienti poiché porta aria dall’esterno.

Inoltre, l’estate è la stagione in cui tutti sono fuori a causa del bel tempo. Ma se sei un introverso e ti piace il tuo silenzio, questo potrebbe facilmente irritarti. Quindi, perché non accendere la ventola da tavolo? Sebbene sia possibile trovare anche ventole silenziose, ce ne sono alcune che producono il cosiddetto “rumore bianco”. Il rumore bianco può mascherare altri suoni e quindi non sentirai il rumore delle auto o delle persone all’esterno.

L’aria condizionata è la soluzione più comune per l’aria calda d’estate. Ma non è esattamente economico. Pertanto, i ventilatori da tavolo sono una soluzione portatili a questo. Non solo sono più economici, ma consumano anche meno elettricità, quindi le tue bollette saranno più facili da gestire. Infine, se hai un odore persistente nella stanza, un ventilatore da tavolo ti aiuterà. Poiché l’unità muove l’aria, gli odori non rimarranno troppo a lungo.

Considerazioni nella scelta dei ventilatori da tavolo

Taglia

La maggior parte delle pale della ventola da tavolo ha un diametro di 40 o 50 cm. Tuttavia, di solito sono realizzati con materiali leggeri come la plastica, quindi sono facili da spostare. Puoi anche trovare piccole ventole con lame di soli 20 cm di diametro. Questi non sono comuni o popolari come i modelli più grandi e sono efficaci solo per raffreddare un piccolo spazio.

Metri cubi al minuto

MCM sta per metri cubi al minuto. È una misura del flusso d’aria e aiuta a determinare la capacità di un ventilatore di spostare l’aria in un dato spazio. Ad esempio, un ventilatore che ha un MCM di 100 sarà in grado di far circolare 100 metri cubi d’aria in un minuto. Maggiore è l’MCM, più potente sarà la ventola da tavolo.

Opzioni di velocità

Mentre molte ventole offrono tre (o più) diverse impostazioni di velocità, alcune offrono solo alta e bassa. Più impostazioni di velocità sono disponibili, più facile è personalizzare il flusso d’aria per le tue esigenze personali.

Volume

Il rumore era uno svantaggio previsto per qualsiasi ventilatore da tavolo, ma le cose sono cambiate negli ultimi 20 anni. L’ingegneria dei ventilatori a scatola è migliorata, rendendoli più silenziosi di quanto fossero una volta. Puoi trovare la valutazione in decibel (dB) per molti ventilatori nelle loro specifiche, per determinare quanto saranno rumorosi prima dell’acquisto. Se vuoi un modello che non sia troppo rumoroso, cercane uno con un livello di dB basso.

Telecomando

C’è qualche prodotto non migliorato da un telecomando? No. Alcuni ventilatori ora sono dotati di un telecomando wireless, che porta un nuovo livello di praticità a questo piccolo apparecchio. Se ottieni un ventilatore con un telecomando, puoi controllare la velocità, così come l’interruttore di accensione / spegnimento dall’altra parte della stanza.

Controlli frontali

Le ventole con controlli frontali offrono una versatilità che i modelli top-control non hanno. Se ottieni una ventola con i controlli nella parte anteriore, puoi posizionarla facilmente in una finestra mantenendo il pieno accesso ai controlli. Questo è utile per le persone che intendono mantenere il proprio ventilatore in un punto e non spostarlo spesso.

Griglia rimovibile

Una griglia rimovibile sulla ventola semplifica notevolmente la pulizia delle lame. Le pale del ventilatore tendono a raccogliere polvere nel tempo e pulirle può essere un compito difficile. Se si dispone di una griglia anteriore rimovibile, è possibile aprire la ventola e pulire le lame secondo necessità.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *