Cosa fare se una pompa di calore non si accende?

Ci sono molti problemi che un proprietario di casa potrebbe incontrare con la sua pompa di calore. Alcuni (semplici) potrebbero essere risolti da soli, mentre altri necessitano di un aiuto professionale. Le pompe di calore non si accendono rappresentano una lamentela relativamente comune. In pratica, questo significa anche che la loro pompa di calore non riscalda o raffredda. Questo articolo discuterà le cause più comuni di questo problema e come risolverlo al meglio. Alcuni problemi potrebbero non richiedere nemmeno un aiuto professionale. Cosa puoi controllare se la tua pompa di calore non si accende?

Le pompe di calore potrebbero non accendersi per molte ragioni e l’elettricità è una di quelle. L’interruzione di corrente nella tua zona è una di queste, ma esula dal nostro controllo. Le cause legate all’elettricità possono includere componenti nella tua casa legati alla tua pompa di calore come cavi e circuiti. Discuteremo alcune di queste possibili cause qui, insieme ad altri problemi e cause. Prova prima a risolvere alcuni di questi problemi con i suggerimenti forniti.

Problemi relativi al termostato

Controllare sempre il termostato prima di controllare l’unità esterna. L’impostazione del termostato potrebbe essere un motivo per cui la pompa di calore non si accende. Imposta il termostato su “freddo” o “caldo” in base alla temperatura desiderata. Se l’impostazione è già corretta e la pompa di calore ancora non è accesa, potrebbe esserci un problema con l’installazione. Alcuni dei possibili problemi e soluzioni possono includere:

  • Il termostato installato non è compatibile con la pompa di calore. Non tutti i termostati sono progettati per pompe di calore.
  • Il tuo termostato non è cablato correttamente. I circuiti dei componenti della pompa di calore potrebbero friggersi in questa situazione e causare il malfunzionamento dell’unità.
  • Il termostato non invia segnali correttamente alla pompa di calore. Potrebbe essere necessario chiedere a un tecnico di verificarlo.
  • Il termostato è impostato sulla modalità di riscaldamento di emergenza. Ciò interromperà la maggior parte delle operazioni della pompa di calore. Ripristina il termostato.
  • In altre parole, il tuo termostato non è calibrato correttamente. Questo a parte il fatto che il tuo termostato non è nella posizione corretta. Per quel problema, c’è un rapido test che puoi fare per risolverlo.

Test rapido del termostato

Puoi eseguire questo test rapido del termostato se la ventola è in funzione. Questo test richiede di impostare il termostato di 5 gradi sopra o sotto la temperatura ambiente. Dopo un minuto, controlla le prese d’aria per vedere se c’è aria calda / fredda. Il tuo termostato è molto probabilmente a posto se scorre aria calda / fredda. In caso contrario, potresti dover controllare sia il termostato che il dispositivo di trattamento dell’aria. Tieni presente che l’aria calda / fredda non è sempre una rassicurazione. Potresti anche voler controllare un dispositivo per eventuali malfunzionamenti.

Cause legate all’energia elettrica

Anche i problemi nei sistemi elettrici sono cause plausibili a parte le interruzioni di corrente occasionali nella tua zona. Le cause legate all’alimentazione di solito riguardano i fusibili o gli interruttori automatici. Ecco alcune cose che puoi fare per risolvere questi problemi:

Interruttori di alimentazione

Controlla l’interruttore di alimentazione dell’unità prima di utilizzare gli interruttori automatici, ma tieni presente che non tutte le pompe di calore hanno interruttori. Ma se la tua pompa di calore ne ha uno, dovrebbe essere nell’armadio vicino al gestore dell’aria. Accendilo se non lo è ancora. Attendi che la ventola inizi a funzionare in seguito. Tuttavia, se ancora non funziona, controlla gli interruttori di circuito. Potrebbe anche essere necessario controllare gli interruttori di emergenza. Spegnili se non lo sono.

Interruttori automatici scattati

Gli interruttori automatici scattati sono cause comuni di pompe di calore non in funzione insieme a fusibili bruciati. A volte gli interruttori automatici scattano a causa delle pompe di calore. Per la risoluzione dei problemi è possibile controllare i principali quadri elettrici e sottopannelli collegati alla pompa di calore. Queste sono le parti che normalmente forniscono energia alla tua pompa di calore.

Di solito, accendere e spegnere nuovamente gli interruttori può riparare gli interruttori scattati. Sostituisci il fusibile se è bruciato. Tuttavia, potresti aver bisogno di un aiuto professionale se la tua pompa di calore continua a far scattare gli interruttori automatici e se ci sono fili difettosi o bruciati nel termostato.

Problemi relativi a componenti e unità

Potrebbe anche essere necessario controllare le altre parti della pompa di calore. Questo di solito include le parti interne come il compressore, le valvole, il condensatore di avviamento, la pompa della condensa, ecc. Anche l’unità esterna potrebbe trovarsi in una condizione in cui non si accende.

Se una parte si guasta, seguirà il resto della pompa di calore. Quindi, è essenziale controllarli di tanto in tanto. Questi potrebbero richiedere altamente tecnici qualificati per la risoluzione dei problemi. C’è una grande possibilità che queste parti possano aver bisogno di essere sostituite.

Valvola di inversione

Il compito della valvola è assicurarsi che il refrigerante fluisca nella direzione corretta. Se la pompa di calore si raffredda ma non si riscalda e viceversa, potrebbe esserci un problema. La modalità della pompa di calore determina il flusso del refrigerante e la sostituzione è necessaria se funziona solo in uno di questi.

Condensatore di avvio

Il compito del condensatore è avviare la pompa di calore inviando segnali elettrici ai motori. Guarda da vicino anche questo componente e controlla il tuo armadio per i rumori tipo clic quando accendi la pompa di calore. Questo è un segno comune che il tuo condensatore non funziona. Chiamare la manutenzione locale per verificarne le condizioni.

Relè temporizzato

Un relè temporizzato funge da timer per evitare che l’elettricità funzioni continuamente nelle bobine. Impedisce all’unità di eseguire cicli brevi (accendendosi e spegnendosi ripetutamente), impedendo così alla pompa di calore di usurarsi rapidamente. Pertanto, se la pompa di calore inizia a ciclare più spesso, il relè di ritardo potrebbe non funzionare correttamente.

Altre cause correlate

Abbiamo affrontato i problemi generali e le cause per cui una pompa di calore non si accende. Altri motivi per cui una pompa di calore non si accende possono includere condizioni meteorologiche e vari malfunzionamenti in altri componenti. Naturalmente, anche la pompa di calore che non raffredda o non riscalda la casa potrebbe essere correlata a questo problema. Ecco una rapida carrellata di alcune altre cause del problema.

Pompa di calore congelata

È normale che la neve si accumuli su una pompa di calore durante l’inverno. Ma se la tua pompa di calore non funziona, le bobine e la ventola potrebbero essere congelate. Ciò potrebbe causare il malfunzionamento di altri componenti come il compressore. Lavali con acqua. Non graffiarlo con un oggetto appuntito poiché potrebbe danneggiare le parti della pompa di calore. Se è la serpentina interna che è congelata, avvia la pompa di calore in modalità ventilatore per sbrinarla.

Perdite

Assicurati di controllare eventuali perdite nei condotti e nel refrigerante. Le perdite causeranno bassi livelli di refrigerante, impedendo così alla pompa di calore di riscaldarsi o raffreddarsi. Falla riparare dal tuo tecnico locale.

Altri suggerimenti per la manutenzione

La regolare manutenzione e messa a punto è un dato di fatto. Controllare tutte le parti della pompa di calore, dai circuiti al termostato, all’unità stessa. Cerca e ascolta eventuali segni di attività anormale come ronzii e spegnimenti improvvisi. Per qualsiasi altra cosa, potresti voler essere controllato, assicurati di ottenere un aiuto professionale.

Questi sono i possibili motivi per cui la pompa di calore non si accende. Ricordarsi sempre di controllare tutti i componenti delle pompe di calore prima di chiamare la manutenzione perché alcuni di questi problemi potrebbero essere risolti da soli.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *