Meglio una coperta elettrica o una stufa elettrica?

Stufa elettrica contro coperta elettrica. Entrambi sono prodotti completamente diversi eppure hanno qualcosa in comune: hanno lo scopo di tenerti al caldo. Se non sei sicuro di quale acquistare, questo articolo è per te. Confronteremo stufe e coperte elettriche e scopriremo qual è la scelta migliore per te. Questa è una scelta molto individuale, quindi tratteremo tutto ciò che devi sapere per prendere la decisione migliore. Il riscaldamento con una coperta elettrica o con una stufetta è molto diverso.

La differenza principale tra una stufetta e una coperta elettrica (ne puoi trovare di ottime ad es. qui) è che con una stufetta riscaldi un’intera stanza, mentre una coperta elettrica concentra il calore su una sola persona. Questo spiega perché le coperte elettriche sono più efficienti dal punto di vista energetico da usare. D’altra parte, le stufe sono più versatili e durevoli.

Una stufetta può durare diversi anni, mentre una coperta elettrica tende a rompersi rapidamente. Questa è solo una delle molte differenze tra stufe e coperte elettriche. Per decidere quale è meglio per te, devi assolutamente leggere tutti i pro e i contro per rispondere alla tua domanda: stufetta o coperta elettrica?

  1. Peso

La differenza di peso tra stufe elettriche e coperte elettriche è evidente. Mentre una è un riscaldatore e pesa molto, l’altro è una coperta e pesa poco. Tuttavia, non è sempre così. È possibile ottenere stufe in tutte le categorie di peso, da molto leggere (poche centinaia di grammi) a molto pesanti. Quelle veramente leggere possono essere anche più leggere di una coperta elettrica. Quindi, alcuni stufe possono essere più leggere di una coperta elettrica.

Il peso è importante solo per portare la cosa in giro. Trasporteresti solo stufe leggere da una stanza all’altra. Quindi, un confronto del peso non ha davvero senso a meno che tu non voglia portare con te in viaggio. In questo caso: le stufe e le coperte elettriche possono entrambe essere adatte per viaggiare con noi.

  1. Sonno

Per dormire, sceglierei personalmente una stufetta. Preferisco la sensazione di aria calda molto di più rispetto alla sensazione di un letto caldo. Tuttavia, è una scelta molto personale. Inoltre, il consumo di energia gioca un ruolo importante per decidere correttamente. Le stufe consumano molta più energia a meno che non siano dotate di un termostato integrato e di un timer di spegnimento.

Una coperta elettrica è adatta anche per dormire solo quando è dotata di una funzione timer di spegnimento incorporata. Altrimenti, surriscalderebbe il tuo letto e diventerebbe scomoda. Ogni volta che fa troppo caldo di notte, ti svegli e interrompi il sonno. Questo punto va alle stufe.

  1. Velocità di riscaldamento

La velocità di riscaldamento degli apparecchi per il riscaldamento d’ambiente dipende interamente dal tipo di riscaldatore utilizzato. Ad esempio, le stufe a infrarossi si riscaldano istantaneamente, mentre i radiatori a olio necessitano di alcuni minuti per riscaldarsi. Tuttavia, questo non è affatto importante. Soprattutto se stai cercando una fonte di calore per dormire, la velocità non ha importanza. Anche le coperte elettriche hanno bisogno di tempo per riscaldarsi. Tutto sommato, stufe e coperte si riscaldano in pochi minuti. Niente di cui lamentarsi.

  1. Efficienza

Le stufe funzionano con 1500 W fissi a meno che non si ottenga un modello con un termostato integrato. Un termostato cambierà dinamicamente la potenza in uscita a seconda della temperatura ambiente desiderata. In questo caso, i riscaldatori d’ambiente sono una fonte di riscaldamento efficiente. La differenza è che i termosifoni riscaldano un’intera stanza, mentre una coperta riscalda solo una persona. Ovviamente, una coperta elettrica è più efficiente.

  1. Sicurezza

Tutti conoscono le stufe per i loro problemi di sicurezza. Tuttavia, la maggior parte degli incidenti è avvenuta a causa di un uso improprio. Finché hai una consapevolezza di base della sicurezza, non puoi fare nulla di male con una stufetta.

Per compensare la cattiva reputazione, i produttori di stufe hanno iniziato a costruire stufe con molte caratteristiche di sicurezza! Dalla protezione contro il ribaltamento ai timer di spegnimento automatico, alla protezione dal surriscaldamento e alle certificazioni di sicurezza. Oggigiorno le stufe sono sicure.

Le coperte elettriche, d’altra parte, sono generalmente sicure perché consumano meno energia. Ma sono quasi prive di funzioni di sicurezza. Per lo più, tutto ciò che ottieni è un timer di spegnimento integrato. Inoltre, ci sono preoccupazioni per i potenziali effetti dannosi causati dal campo elettromagnetico delle coperte elettriche. Le stufe vincono questo punto.

  1. Trasportabilità

Il punto della trasportabilità, ovviamente, deve andare alla coperta elettrica. Sono coperte. È difficile costruire una fonte di calore che sia meno portatile di così. Puoi anche mettere la coperta in una valigia e viaggiare con essa. Forse te la lasceranno portare su un aereo.

Sono sicuro che nessuno permetterebbe le stufe su un aereo. Le stufe fanno ancora un ottimo lavoro. Il loro obiettivo è sostituire le normali fonti di calore, quindi questo è ciò con cui competono effettivamente. Rispetto a caldaie o radiatori, sono estremamente portatili.

  1. Capacità di riscaldamento

Ecco una differenza fondamentale. Mentre una stufetta riscalda un’intera stanza, una coperta elettrica può riscaldare solo una persona. Inoltre, le stufe costituiscono un’ottima fonte di calore di emergenza.

Se vuoi stare al caldo insieme alla tua famiglia, una stufetta è sicuramente la scelta migliore. Se preferisci riscaldare solo te stesso, mentre leggi un libro, ad esempio, una coperta elettrica è meglio. È un pareggio e dipende da quello che vuoi. Vuoi riscaldare solo te stesso? O vuoi tenere tutti al caldo?

  1. Versatilità

Con una coperta elettrica, sei molto limitato a sdraiarti sul divano, sul letto o seduto alla scrivania. Ma cucinare o riparare l’auto diventa impossibile con una coperta riscaldata. Tuttavia, puoi essere creativo con le coperte elettriche. Ad esempio, puoi usarla per riscaldare la panca pesi in una palestra in un garage freddo.

In generale, tuttavia, le coperte elettriche sono inferiori alle stufe. Limitano la tua capacità di muoverti e sono meno versatili. Al contrario, puoi portare una stufetta ovunque tu voglia e puoi stare al caldo in ogni stanza. E non importa se ti corichi sul divano o ti alleni. Una stufetta ti riscalderà senza interrompere la tua attività.

  1. Manutenzione

Sia le stufe che le coperte elettriche non richiedono manutenzione. Il che li rende già migliori dei normali sistemi di riscaldamento che devi sfiatare o riempire. Tuttavia, le stufe o le coperte elettriche possono rompersi. E quando si rompono, la cosa migliore da fare è sostituirle.

Dai un’occhiata alle coperte elettriche con il miglior rapporto qualità / prezzo qui.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *