Qual è l’effetto del riscaldamento a pavimento sulla circolazione?

Stai cercando di alleviare i problemi di salute esistenti o prevenire il verificarsi di nuovi problemi a casa tua? Molte persone considerano il riscaldamento a pavimento solo un modo efficace per fornire calore, ma in realtà può aiutare a rendere la casa un luogo molto più sano. I benefici per la salute di avere una casa calda sono ampi. Le case più fredde non sono solo scomode in cui vivere, ma rappresentano un rischio per la nostra salute. Una casa fredda può peggiorare i problemi di salute esistenti ed esporvi a molti nuovi problemi, inclusi problemi respiratori e circolatori. Investire nel riscaldamento a pavimento può aiutarti a mantenere calda la tua casa in modo economico, ma ci sono anche altri vantaggi.

Il riscaldamento a pavimento è dannoso?

No. Il riscaldamento a pavimento ha fatto molta strada dalla sua introduzione negli anni ’60! All’epoca funzionava con acqua riscaldata a temperature molto elevate, tra i 50 ei 70 °C (come i radiatori). In particolare perché i tubi erano troppo distanti e le case erano molto mal isolate. Il risultato: il surriscaldamento del pavimento sopra i 30 °C provocava sensazioni sgradevoli di gambe pesanti. Cattivo per la circolazione sanguigna, si sospettava addirittura che il surriscaldamento del terreno favorisse l’insufficienza venosa, le vene varicose e la trombosi.

Da allora, i produttori hanno sviluppato sistemi ad alte prestazioni che funzionano a basse temperature e riscaldano meglio consumando meno energia. Inoltre, le case sono molto meglio isolate. Nel 1978 fu adottato un decreto per limitare il calore del pavimento a 28 °C. Oggi, grazie alle moderne tecniche, è stata ulteriormente ridotta tra i 21 ei 25 gradi, una temperatura perfetta per la salute umana.

Quando i proprietari di case cercano di aggiornare il proprio riscaldamento con un nuovo sistema come il riscaldamento a pavimento, spesso non considerano molto i benefici per la salute. Spesso non è la prima cosa a cui si pensa quando si parla di un nuovo riscaldamento, ma i vantaggi sono comunque reali.

Aiuta la tua circolazione con temperature costanti

È risaputo che i rapidi cambiamenti di temperatura possono influire sulla circolazione. La pressione sanguigna può aumentare quando ti sposti da una stanza calda a una fredda. Questo restringe le arterie e riduce l’afflusso di sangue al cuore che può portare ad angina o altri problemi cardiaci. Nelle case con radiatori standard, dove ogni stanza della casa non viene riscaldata, questo può essere un problema.

Il riscaldamento a pavimento fornisce un calore costante, quindi non solo l’intera stanza avrà la stessa temperatura, ma tutta la casa. La superficie più ampia del riscaldamento a pavimento fornisce un calore regolato, contribuendo a riscaldare le stanze a un ritmo più rapido e a mantenerle calde. Passando da una stanza all’altra, la temperatura dovrebbe rimanere pressoché invariata.

Altri vantaggi del riscaldamento a pavimento:

  • è più igienico perché, a differenza dei termosifoni, non accumula polvere o acari.
  • Aiuta a mantenere un livello sufficiente di umidità nell’aria. È quindi ideale per le persone con problemi respiratori.

In che modo il calore influisce sulle vene varicose?

Il calore ha un effetto dilatatore sulle vene, il che significa che le vene si allargano e più sangue scorre sulla superficie della pelle. Per la maggior parte delle persone, questo è in realtà un meccanismo di raffreddamento salutare e il calore da solo non causerà le vene varicose se non le hai già.

Ma le vene varicose sono già distese e non sono abbastanza sane da subire ulteriore gonfiore. Le pareti delle vene sono indebolite a tal punto che un aumento del flusso sanguigno può causare ulteriori rigonfiamenti e, in alcuni casi, il calore può persino portare a sanguinamento spontaneo.

Nella maggior parte dei casi, il calore porterà almeno a disagio. In estate, una giornata calda può aggravare i sintomi delle vene varicose. In inverno, alzare semplicemente il termostato potrebbe peggiorare le tue condizioni, lasciandoti con le gambe gonfie, doloranti e pesanti. In questi casi, l’applicazione di un panno fresco o la doccia fredda possono contrastare l’effetto.

Riduci il numero di acari della polvere nella tua casa

Gli acari della polvere sono il visitatore indesiderato di quasi tutte le case del Regno Unito. Queste piccole creature quasi invisibili possono essere incredibilmente dannose per la tua salute. L’esposizione agli acari della polvere può causare malattie della pelle come l’eczema e problemi respiratori come l’asma. Inoltre, se sei allergico alle creature del microscopio, potresti soffrire regolarmente di molti dei sintomi del comune raffreddore. Se ritieni di essere già affetto da un’infestazione, assicurati di cercare una società di controllo dei parassiti locale che venga a occuparsi del problema.

A differenza dei sistemi di riscaldamento tradizionali che creano sacche d’aria di calore irregolari, il riscaldamento a pavimento riscalda un’intera stanza in modo uniforme. Ciò impedisce agli acari della polvere di instaurarsi in casa e di causare problemi di salute. Il riscaldamento a pavimento può anche aiutarti a ridurre la popolazione di acari della polvere in casa. Gli studi sugli acari della polvere e sul riscaldamento a pavimento mostrano che è possibile una riduzione fino all’80% quando si sostituisce il riscaldamento tradizionale.

Elimina i rischi da superfici calde

Quando fa particolarmente freddo, mettere le mani sopra o vicino al termosifone può essere un’idea estremamente allettante. Tuttavia, per chi soffre della sindrome di Raynaud, questo può essere un grosso problema per la salute. La sindrome colpisce circa il 20% dei residenti nel Regno Unito e provoca lo spasmo dei vasi sanguigni. Quando usi il termosifone per scaldarti le mani, può essere molto doloroso.

L’uso di sistemi di riscaldamento a pavimento manterrà tutta la casa calda, quindi non è necessario fare un precipitare per il radiatore. Poiché i radiatori convenzionali non sono più necessari con il riscaldamento a pavimento, viene eliminato anche il rischio che le superfici calde esposte possano causare lesioni. Questo può essere particolarmente vantaggioso per la salute dei bambini più piccoli.

Respira più facilmente con un’aria più pulita

Uno dei principali vantaggi per la salute del riscaldamento a pavimento è l’aumento della qualità dell’aria che fornisce in casa. Per chi soffre di asma, in particolare, questo può essere particolarmente utile. I sistemi di riscaldamento tradizionali non si limitano a far circolare il calore, ma diffondono polvere e umidità. Le correnti di convezione sollevano le particelle di polvere nell’aria e le spostano nella stanza, dandoti la possibilità di respirarle.

I sistemi di riscaldamento a pavimento utilizzano l’irraggiamento e non la convezione per riscaldare un ambiente. Ciò significa che la polvere non viene spostata o trasportata nell’aria, prevenendo ulteriori problemi per le persone con problemi respiratori. Inoltre, poiché il sistema è sotto il pavimento e non avrai bisogno di radiatori convenzionali, riduci i luoghi in cui la polvere può depositarsi nelle tue stanze.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *