Qual è una stufa sicura per la camera dei bambini?

Quando fa freddo, è essenziale tenere il bambino caldo e accogliente. Questo non solo aiuterà a prevenire il raffreddore, ma mantenere una temperatura ambiente confortevole favorisce anche un buon sonno notturno. Mentre dovresti assicurarti che tuo figlio sia sempre vestito con abiti caldi e comodi, un altro modo efficace per tenerlo al caldo è utilizzare una stufa. Tuttavia, l’utilizzo di una stufa nella stanza di un bimbo può essere potenzialmente pericoloso, soprattutto se non viene gestito correttamente. Non solo un contatto sfortunato con la superficie calda di un riscaldatore può provocare ustioni, ma anche un uso improprio dei riscaldatori può causare un pericolo di corrente.  Ecco perché è fondamentale scegliere il riscaldatore della giusta qualità. Ci sono molte considerazioni sulla salute e la sicurezza da ricordare quando si sceglie una stufa per la stanza dei bambini.

Tipi di riscaldatori che funzionano meglio per le stanze dei bambini

In base ai criteri discussi in precedenza, alcuni tipi di riscaldatori funzionano meglio per le stanze dei bambini rispetto ad altre marche.

In genere, questi tipi di riscaldatori sono più sicuri, meno soggetti a surriscaldamento, meno rumorosi e in genere più affidabili da usare rispetto ad altri tipi di riscaldatori.

Anche se potrebbe non essere sempre necessario, un riscaldatore è un’aggiunta ideale alle stanze dei bambini. Consigliamo i seguenti tipi di riscaldamento per la cameretta del tuo bambino.

Riscaldatori ad olio

I riscaldatori a olio sono probabilmente tra i migliori che puoi scegliere per una stanza per bambini. Per primo, sono molto più sicuri rispetto ai riscaldatori a bobina.

Questo perché, a differenza della bobina e di altri tipi di riscaldatori elettrici, i riscaldatori ad olio non si riscaldano in superficie, il che significa che è meno probabile che si verifichino ustioni quando i bambini entrano in contatto per errore con la superficie del riscaldatore.

Ci sono stati casi in cui i produttori hanno dovuto richiamare i riscaldatori a causa di rischi di incendio e ustione.

Inoltre, i riscaldatori ad olio non asciugano l’umidità nella stanza del tuo bambino, il che è un altro vantaggio cruciale rispetto ai riscaldatori con ventilatore.

Inoltre, poiché riscaldano l’aria e non solo gli oggetti nella stanza, è più probabile che mantengano calda la stanza molto tempo dopo che è stata spenta.

Riscaldatori a ventola in ceramica

Proprio come i riscaldatori ad olio, anche i riscaldatori a ventola in ceramica utilizzano il riscaldamento a convezione per riscaldare la stanza.

Ciò significa che non assorbono tutta l’umidità nella stanza e le loro superfici non si surriscaldano come quelle dei riscaldatori a serpentina, il che li rende una scelta abbastanza intelligente per gli asili nido.

Sono per lo più piccoli e portatili. Al rovescio della medaglia, questi tipi di riscaldatori tendono a diventare piuttosto rumorosi con l’uso.

Riscaldatori a pannello micatermico

Questi tipi di riscaldatori utilizzano una combinazione di riscaldamento a convezione ed energia radiante. Di solito sono leggeri e un buon numero di essi è montabile a parete.

Quelle da parete sono ottimi per gli asili nido, ma quelle da terra non sono consigliabili perché il loro alloggiamento tende a scaldarsi troppo, il che non è sicuro per i bambini.

Poiché non utilizza un pannello radiante micatermico a ventola, funziona in modo silenzioso, il che significa che è meno probabile che disturbino il sonno del tuo bambino.

Riscaldano l’aria nella stanza facendo circolare il calore in modo efficace.

Fattori da considerare quando si acquista una stufetta per la stanza dei bimbi

Ci sono diversi modi in cui le persone stanno al caldo durante i freddi mesi invernali. Per gli adulti, indossare strati di vestiti e avvolgersi sotto le lenzuola è uno dei modi per tenersi al caldo.

I riscaldatori a olio sono considerati la soluzione migliore quando vengono utilizzati per la stanza di un bambino. Sono molto più sicuri dei termoventilatori e dei termoventilatori elettrici.

Ma questo non funziona sempre per i bambini, motivo per cui se hai un bambino e vuoi tenerlo al caldo, procurarti una stufa non è una cattiva idea. Naturalmente, ci sono molte ragioni per cui molte persone disapprovano l’idea di avere una stufa in tale stanza.

Ci sono ovvi problemi di salute e sicurezza coinvolti, e lasciare tuo figlio con un riscaldatore nella stanza può essere pericoloso, specialmente se non ti sforzi per sistemare le cose nel modo giusto, iniziando con la scelta giusta del riscaldatore nella prima luogo.

Per aiutarti a fare la scelta giusta, ecco alcune cose essenziali a cui prestare attenzione in una stufetta da posizionare nella stanza del tuo bambino.

Tipi di stufe

Uno dei fattori più importanti da tenere in considerazione è il tipo di riscaldatore che stai acquistando. Questo è molto importante per determinare non solo la sicurezza del tuo bambino, ma anche l’efficacia del riscaldatore stesso.

Per cominciare, ci sono alcuni tipi di riscaldatori che dovresti evitare del tutto. I riscaldatori alimentati a cherosene, gas e paraffina non hanno posto nella stanza dei bambini.

Questo perché tendono a rilasciare un gas inodore e incolore noto come monossido di carbonio, che rappresenta un grave rischio per la salute di un bambino e l’esposizione può potenzialmente causare una lunga lista di problemi di salute, inclusa la morte.

Quindi i riscaldatori elettrici sono i più consigliati per la stanza del bambino. Inoltre, ci sono vari tipi di riscaldatori classificati in base a come trasmettono il calore; loro includono:

Riscaldatori a convezione

Questi tipi di riscaldatori fanno circolare il calore in una stanza sfruttando le correnti di convezione. I riscaldatori a convezione sono tra i tipi di riscaldatori più comunemente acquistati per vari motivi.

Poiché riscalda l’aria e non solo le persone o gli oggetti direttamente nella stanza, potrebbe volerci un po’ di tempo per iniziare a sentire il calore sul riscaldatore a convezione, ma una volta che diventa abbastanza caldo, il calore dura molto più a lungo, il che rende i riscaldatori a convezione abbastanza efficienti dal punto di vista energetico poiché non devono essere accesi troppo a lungo.

Riscaldatori d’ambiente radianti

Se desideri un riscaldamento istantaneo per il tuo bambino, ti consigliamo di utilizzare riscaldatori radianti. In questi tipi di riscaldatori, il calore viene fornito a un liquido. Di solito, acqua o olio e questo liquido riscaldato irradia calore dall’unità.

Sebbene questo riscaldatore sia adatto per un riscaldamento rapido e istantaneo, il calore generato non dura a lungo. Hai anche meno probabilità di ottenere una copertura dell’intera stanza con un riscaldatore radiante.

Riscaldatori d’ambiente conduttivi

I riscaldatori per ambienti conduttivi riscaldano l’aria direttamente utilizzando elementi riscaldanti metallici all’interno dei riscaldatori. Nella maggior parte dei casi, hanno anche ventilatori che aiutano ulteriormente a far circolare l’aria calda per una copertura dell’intera stanza. I riscaldatori per ambienti conduttivi sono generalmente piuttosto economici, il che li rende un’ottima opzione se hai un budget limitato.

Caratteristiche di sicurezza

Se stai acquistando una stufetta per la cameretta del tuo bambino, la sicurezza dovrebbe essere in cima all’elenco delle funzionalità da verificare. Anche se è vero, nessun riscaldatore perfetto, un riscaldatore per la stanza di tuo figlio, deve avere le seguenti caratteristiche.

  • Dovrebbe essere fresco al tatto: come previsto, la maggior parte dei riscaldatori può surriscaldarsi anche sulle loro superfici durante l’uso attivo. I bambini sono naturalmente curiosi e ad un certo punto saranno tentati di toccare il riscaldatore, motivo per cui trovarne uno relativamente bello da toccare. In questo modo, il tuo bambino non si scotta se raggiunge accidentalmente il riscaldatore o per curiosità.
  • Lamelle chiuse: non è raro trovare stufe con piccoli spazi tra le parti. I bambini curiosi possono infilare in modo inappropriato le mani tra queste stecche e possono farsi male. Per evitarlo, è una buona idea trovare una stufa con lamelle chiuse.
  • Spegnimento automatico: questo quasi non è arrivato alla nostra lista a causa di questi giorni, quasi tutti i riscaldatori che trovi hanno lo spegnimento di sicurezza, che si spegne automaticamente nel caso in cui venga rovesciato da un bambino o un animale domestico giocoso. Tuttavia, per evitare che si ribalti, l’acquisto di un riscaldatore con una base solida può essere d’aiuto.


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *