Quando accendo i termosifoni la caldaia fa rumore: perché?

Un sistema di riscaldamento autonomo rumoroso può essere causato da diversi fattori, molti dei quali possono essere riparati da soli. La maggior parte dei componenti che compongono il tuo sistema di riscaldamento sono realizzati in metallo e il metallo, come probabilmente già saprai, si espanderà e si contrarrà mentre si riscalda e si raffredda. Quindi potrebbe essere che i suoni che senti emettere dalla tua caldaia a gas o dal tuo impianto di riscaldamento siano semplicemente causati da quel processo naturale. Se la tua caldaia emette dei suoni gorgoglianti o i tuoi tubi sono insolitamente rumorosi, è importante identificare la radice del problema il prima possibile. In questa guida, spiegheremo come diagnosticare una caldaia rumorosa prima che si trasformi in un problema più serio.

Cause comuni di una caldaia rumorosa

Ecco le cause più comuni di una caldaia rumorosa:

  • Calcare
  • Blocco dell’aria
  • Surriscaldamento
  • Flusso d’acqua insufficiente
  • Termostato difettoso
  • Bassa pressione dell’acqua

Passo 1: identificare da dove proviene il rumore

Innanzitutto, è importante identificare esattamente da dove proviene il rumore. La tua caldaia emette un forte rumore metallico o i suoni insoliti provengono da un radiatore o da un tubo del riscaldamento centralizzato? Se riesci a sentire uno scricchiolio, potrebbe essere solo il suono dei tubi che cambiano temperatura: è perfettamente normale. Una volta identificato da dove proviene il rumore, sarai in grado di diagnosticare quale sia effettivamente il problema.

Passo 2: che tipo di rumore fa la caldaia?

Il prossimo passo è identificare il tipo di rumore che fa la tua caldaia. Se reagisci rapidamente a questi rumori insoliti, i passaggi per risolvere il problema potrebbero diventare meno complicati e più economici. Potresti persino negare la necessità di una nuova caldaia. Dovrai chiamare un tecnico per riparare il problema, ma qui ci sono alcuni passaggi che puoi eseguire per scoprire prima la radice del problema.

Rumori vibranti

Una caldaia che emette rumori vibranti potrebbe essere il risultato di staffe allentate che devono essere serrate. Sarai in grado di stringere le staffe da solo, ma un tecnico del riscaldamento registrato Gas Safe dovrà diagnosticare il problema se ciò non interrompe i rumori di vibrazione.

Forti rumori di botto

Se la tua caldaia emette forti rumori, potrebbe essere il risultato di un termostato difettoso o di un accumulo di detriti sullo scambiatore di calore della caldaia. Se c’è un accumulo di detriti, avrai bisogno di un professionista qualificato per eseguire un lavaggio elettrico. Un risciacquo elettrico rimuove i fanghi nel sistema, prevenendo blocchi e inefficienza del riscaldamento.

Rumori gorgoglianti

I radiatori che gorgogliano potrebbero essere il risultato di aria intrappolata nel sistema, bassa pressione dell’acqua o tubo di condensa congelato. È abbastanza comune per una piccola quantità di gorgoglio all’interno della caldaia, tuttavia è importante indagare ulteriormente se questo diventa forte o costante. Esistono semplici correzioni che possono essere eseguite a casa da soli, a seconda del problema.

Controllare se il sistema necessita di spurgo

Se c’è aria intrappolata nel sistema che causa il gorgoglio, potresti spurgare i radiatori per rilasciare quest’aria. Lasciare aria intrappolata nel sistema potrebbe portare a ulteriori problemi, quindi è meglio affrontarlo immediatamente. Maggiori informazioni sullo spurgo di un radiatore.

Controllare la pressione dell’acqua

Controllare il manometro sulla caldaia nel caso in cui la pressione dell’acqua fosse bassa causando il gorgoglio. Fare sempre riferimento al manuale dell’utente, ma in genere se la lettura sul display è inferiore a 1 bar, questo è un segno di bassa pressione. Per aumentare la pressione al livello corretto segui la nostra guida passo passo.

Verificare la presenza di tubi congelati

Di solito puoi localizzare il tubo della condensa della tua caldaia fuori casa, di solito è un tubo di troppo pieno bianco. Dovresti essere in grado di scongelarlo con dell’acqua tiepida (non bollente).

Fischi o rumori tipo bollitura

La tua caldaia suona un po’ come un bollitore? In tal caso, questo particolare problema è più comunemente noto come kettling. La causa più comune di bollitura della caldaia tende ad essere un accumulo di calcare sullo scambiatore di calore della caldaia. All’interno del nostro paese, alcune aree tendono ad avere “acqua dura”, un termine usato per descrivere H2O che possiede un alto contenuto di minerali come calcio e magnesio.

A causa della presenza di calcio, i depositi di calcare tendono ad accumularsi, rendendoli insolubili, il che a sua volta limita il flusso dell’acqua. Di conseguenza, l’acqua può rimanere intrappolata nello scambiatore di calore della caldaia che poi la fa surriscaldare, generare vapore ed espandersi. Il fischio è una conseguenza di questo processo.

Altre cause di bollitura nelle caldaie includono fanghi o detriti che si accumulano attorno allo scambiatore di calore o se una pompa si è bloccata o deve essere sostituita. La “bollitura” potrebbe avere effetti dannosi a lungo termine sulla caldaia riducendone l’efficienza. La caldaia dovrà utilizzare più combustibile per raggiungere la temperatura desiderata, il che potrebbe comportare un aumento del consumo di energia e di conseguenza aumentare le bollette mensili. Il fatto che la tua caldaia sia sovraccaricata potrebbe anche ridurne la durata, quindi potresti finire per pagare per sostituire la tua caldaia prima del tempo.

Battere o picchiettare sui tubi

Se riesci a sentire i tuoi tubi sbattere quando apri un rubinetto caldo, ciò potrebbe essere dovuto al surriscaldamento. Controlla il termostato della caldaia spegnendo la caldaia e raffreddando il sistema. Una volta freddo, riaccendilo e alza il termostato. Dovrebbe fare clic. In caso contrario, potrebbe essere il momento di chiamare un tecnico registrato per la sicurezza del gas.

A volte, i tubi che sbattono sono semplicemente dovuti al fatto che le tubazioni non sono state fissate correttamente sotto il pavimento; se hai sempre sentito rumori sferraglianti, potrebbe essere questo il caso. Questo può farli sferragliare quando l’acqua scorre attraverso di loro. Un tecnico potrebbe aiutare a risolvere questo problema, contatta la tua assistenza per fissare un appuntamento.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *