Quanto si risparmia con la ventilazione a recupero di calore?

Nel 90% delle case l’installazione di un sistema di recupero del calore nella tua casa ha una grande quantità di vantaggi. Un sistema di recupero del calore fornirà alla tua casa aria fresca, recuperando anche il calore che di solito viene perso e creando un ambiente di vita più sano e un risparmio sulle bollette del riscaldamento. Se stai costruendo una nuova casa, non c’è dubbio che un sistema di recupero del calore può offrire un notevole risparmio sulle bollette del riscaldamento rispetto all’utilizzo di normali ventilatori da bagno e ventilazione a finestra, ma per molti il motivo numero uno è il miglioramento della qualità dell’aria interna, che incide sulla salute e sul benessere delle persone che ci vivono.

Impatto sul risparmio e sulla qualità dell’aria

Un sistema di recupero del calore può recuperare fino al 90% del calore normalmente sprecato e ridurre le esigenze di riscaldamento finanche del 25%. Il tuo investimento iniziale potrebbe essere rimborsato entro cinque anni. Naturalmente, fattori come la tenuta all’aria della tua proprietà devono rientrare nell’equazione, ma un ufficio con uno scambiatore di calore con un’efficienza superiore all’80% risparmierebbe circa il 30% dei carichi di riscaldamento, mentre il costo di gestione di un sistema di recupero del calore è di circa 10 centesimi al giorno.

La domanda di edifici ben isolati è cresciuta notevolmente nell’ultimo decennio. Le case ben isolate e non adeguatamente ventilate possono avere una scarsa qualità dell’aria indoor che può avere impatti significativi su condensa, umidità, muffe e polvere in casa. Ciò può portare a odori sgradevoli e un accumulo di gas tossici e persino portare a problemi di salute come l’asma e altri problemi respiratori. Se vuoi ridurre i costi di riscaldamento, avere una fornitura costante di aria fresca e filtrata nella tua casa, senza muffe, funghi o condensa, allora un sistema di recupero del calore fa per te.

Ecco i vantaggi di un sistema di ventilazione domestica:

  • Migliora la qualità dell’aria interna
  • Recupera fino al 90% del normale calore disperso
  • Riduci i costi di riscaldamento
  • Recupera fino al 95% del calore normalmente estratto
  • È il miglior sistema di ventilazione disponibile per le nuove case
  • Elimina muffe, funghi e combatte la condensa
  • Dispersione di radon
  • Rimuove i normali ventilatori del bagno e le prese d’aria dalle finestre
  • La tua casa è più tranquilla e senza correnti d’aria
  • Fornitura costante di aria fresca, sana e filtrata a casa tua
  • Non sono necessarie prese d’aria o aspiratori da bagno
  • Distribuzione equilibrata del calore in tutta la casa.
  • Conforme a tutti i più recenti requisiti di controllo degli edifici
  • Completamente controllabile con comandi manuali o remoti

Costo del recupero del calore dell’intera casa

Il prezzo del recupero del calore dell’intera casa può variare a seconda delle dimensioni dell’unità e dell’impianto che si richiedono. Il costo di un sistema di recupero del calore è dunque diverso per ogni cliente e applicazione. I sistemi di recupero del calore di tutta la casa sono personalizzati per ogni singola applicazione e si basano sulle dimensioni della casa, sul numero di punti di estrazione e fornitura richiesti e sui requisiti del recuperatore di calore stesso.

Il prezzo di un intero sistema dipende da:

  • La dimensione della casa
  • La quantità di punti di estrazione e rifornimento
  • La quantità di canalizzazione richiesta
  • L’unità richiesta
  • L’unità preferita: alcune unità possono essere adatte per la stessa casa di dimensioni ma possono avere caratteristiche diverse, questo potrebbe comportare la scelta tra diversi produttori
  • Controller e accessori
  • Se hai bisogno di installazione

I costi delle unità vanno grosso modo dai 250 euro per unità di recupero del calore in camera singola e dai 700 euro per unità di recupero del calore per applicazioni domestiche più grandi. Un sistema di recupero del calore con tutte le condutture può costare da 1000 euro in su per una casa fino a 150 mq. Certamente, questo dipende da vari fattori come le dimensioni della tua casa, il numero di stanze umide e le dimensioni dell’unità che hai.

Ritorno dell’investimento

Poiché c’è una fornitura costante di aria calda recuperata, i costi energetici sono ridotti e il tuo investimento iniziale potrebbe essere rimborsato entro 5 anni. I sistemi di ventilazione costano pochi centesimi come elettricità necessaria per funzionare arrivando a circa 10 centesimi al giorno.

Senza dubbio un sistema di recupero del calore ti farà risparmiare sulla bolletta energetica. Un sistema in una proprietà domestica può recuperare fino al 95% del calore normalmente disperso, quindi, risparmiando fino al 25% sulle bollette del riscaldamento rispetto all’utilizzo di bocchette di ventilazione e ventilatori del bagno. Se la tua spesa per il riscaldamento invernale è di 1200 euro, si tratta di ben 300 euro.

Una cosa da tenere a mente quando si pensa di acquistare un sistema di recupero del calore, è che nei prossimi anni i prezzi dell’energia aumenteranno sicuramente, quindi un sistema che riduce i costi sarà sicuramente un vantaggio. Sebbene l’acquisto e l’installazione di un sistema di recupero del calore per tutta la casa possa sembrare costoso, ne vale la pena. È un investimento utile non solo in termini di costi ma anche di salute, pulizia e rende la tua casa un posto migliore in cui vivere.

Sebbene l’installazione di un sistema possa sembrare costosa, è un investimento che vale la pena, ti farà risparmiare un sacco di soldi in bollette energetiche ed è anche un’ottima aggiunta a qualsiasi casa con i numerosi vantaggi che crea. Ci sono notevoli risparmi da fare per quelli di voi che potrebbero considerare di installare un sistema da soli.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *